Cerca
  • Nicola D'Adamo

Boom del Wellbeing. Perché prendersi cura dei dipendenti è diventato una questione d'onore

Aggiornamento: 6 nov 2021

I dipendenti si esauriscono, il personale "frena", l'efficienza del lavoro diminuisce?

Hai bisogno di costruire coinvolgimento, spirito di squadra e fedeltà all'azienda, ma non sai da dove cominciare?


Il paradigma Wellbeing è un nuovo approccio alla cultura aziendale e al benessere dei dipendenti che aiuta a risolvere tali problemi, è una tendenza moderna nel campo della fidelizzazione del personale. Il Wellbeing (o benessere) dei dipendenti fa parte della cultura aziendale generale, senza la quale nessuna azienda sviluppata oggi può fare a meno.


I datori di lavoro moderni giungono sempre più alla conclusione che maggiore è il benessere dei dipendenti, migliori saranno le loro prestazioni. Questo è comprensibile: se una persona ha problemi di salute, problemi in famiglia e in altre sfere della vita, un ambiente di lavoro scomodo, è molto difficile per lui dedicare la massima energia al lavoro. Se l'azienda aiuta i suoi dipendenti a mantenere il benessere, il coinvolgimento aumenterà.




Secondo uno studio dell'organizzazione delle risorse umane CIPD (The Chartered Institute of Personnel and Development, UK), un programma di Wellbeing migliora di sei volte i tassi di successo aziendale.


Tutto è iniziato con i cosiddetti "programmi di fitness" negli Stati Uniti - benefici per la salute. La tendenza, che è arrivata alle aziende in Europa dagli Stati Uniti dagli anni '70, si è gradualmente sviluppata in un movimento " Wellbeing " più generalizzato - ha anche toccato i temi dell'attività fisica. E nel 1989, gli Stati Uniti hanno persino adottato una giornata nazionale per la salute e il fitness dei dipendenti. Il benessere come approccio olistico che comprende non solo la condizione fisica, ma anche altri aspetti, è apparso di recente, nel 2010, dopo la pubblicazione dello studio "Benessere: i cinque elementi essenziali". Dovrebbero essere soddisfatti diversi indicatori di base della qualità della vita: fisico, psicologico, finanziario e sociale.


Ci sono molti vantaggi associati al mantenimento di un ambiente di lavoro sano. I dipendenti che si sentono in salute generano naturalmente energia positiva che non solo è vantaggiosa per la propria produttività, ma ispira anche gli altri membri del proprio team.


E stato dimostrato che i programmi di Wellbeing aziendale:

- migliorano le abitudini sanitarie dei dipendenti

- riducono il rischio di malattie

- riducono i costi di trattamento

- aumentano la produttività

- riducono l'assenteismo.


Comprendiamo perfettamente che le persone sono il valore principale dell'organizzazione, trascorrono parte della loro vita al lavoro, danno molta energia e forza. Per l'organizzazione in questo senso, c'è anche un effetto indiretto: i dipendenti sono meno malati, sono più energici e sono in grado di mantenere un equilibrio tra lavoro e vita personale.


Cosa si può fare per la componente fisica del concetto di Wellbeing:

· aumentare l'attività fisica: benefici per sport aziendali, sessioni di yoga, giornate della salute

· organizzare programmi per un'alimentazione sana e le condizioni per essa

· creare programmi per combattere le cattive abitudini

· effettuare visite mediche o pagare controlli sanitari

· pianificare uno spazio di lavoro: ventilazione, accesso alle finestre, acqua potabile nelle vicinanze

· vaccinare i dipendenti.


Dare priorità alla salute dei dipendenti sul posto di lavoro non è mai stato così importante. In un periodo post-pandemia, le dinamiche lavorative sono cambiate radicalmente, lasciando i lavoratori smarriti, demotivati e improduttivi.


Dato che trascorriamo più tempo davanti a Zoom e meno tempo con i colleghi in ufficio, i regolari workshop di team building, le pause per gli esercizi e gli aiuti sono un “must” per far crescere la tua attività. Promuovere il Wellbeing sul posto di lavoro porterà a una forza lavoro più felice e più sana che cerca di avere successo sia dentro che fuori dall'ufficio.


Sei un HR Manager e vuoi approfondire l'argomento con i massimi esperti del settore? Vieni il 26 Novembre a Bologna alla conferenza WESW


#HRManager #wellbeing

13 visualizzazioni0 commenti